Mercato di Cardiff, il Central Market

di
Mercato di Cardiff, il Central Market - Galles

Mercato di Cardiff, il Central Market - Galles

Dal grande tetto in vetro, la luce entra obliqua e screzia le bancarelle del mercato di Cardiff. Appoggiato alla balaustra del secondo piano dell’edificio, le guardo brulicare di ogni tipo di merce e persone.

È uno spettacolo, questo, che si ripete da oltre cento anni. Dopo essere stato disegnato dall’ispettore comunale William Harpur, il Central Market venne inaugurato nel maggio del 1891 proprio dove nel XVIII si trovava il mercato degli agricoltori.

Nonostante i centri commerciali di ultima generazione tutt’intorno, è bello vederlo ancora lì, nel centro della capitale del Galles. Inconfondibile struttura vittoriana, il mercato di Cardiff è memoria viva di un passato che non vuole passare.

Così, entrato nelle sue viscere dall’ingresso di High street, ho subito visto il grande orologio del Central Market: fabbricato dalla compagnia Smith of Derby nel 1963 è stato restaurato nel 2011 per circa 25 mila sterline.

Quello attuale ha sostituito l’esemplare H. Samuel che dal 1910 segnava l’ora del mercato di Cardiff: le sue lancette non sbagliavano mai e, puntuali, stabilivano l’inizio e la fine delle infinite contrattazioni.

Ancora oggi il Central Market – Marchnad Ganolog in gallese – è un mondo a sé dove si vende e si compra (quasi) tutto. Camminando lungo i corridoi del piano terra ho visto prodotti di ogni tipo.

Al mercato di Cardiff, spopolano i banchi della verdura e del pesce fresco così come negozi di decorazione e chincaglierie. Ho scoperto anche un posto dove si vendono vecchi e nuovi Lp da collezione e una bottega del barbiere.

Alcune famiglie di commercianti sembrano stare qui da sempre. Come gli Ashton che lavorano al Central Market dal 1866. La loro bancarella di pesce si trova vicino all’ingresso di Trinity Street. Nel 2012 sono finiti sui giornali per aver venduto 550 libre di carne (249 chili), ricavate da uno squalo lungo venti piedi (sei metri).

Un altro mercante di lunga data al mercato di Cardiff è The Market Deli: si tratta di un piccolo commercio portato avanti da oltre cento anni dalla stessa famiglia. Si trova nello stesso stallo dal 1928.

Dopo aver bevuto un tè a uno dei diversi bar e ristoranti del Central Market, sono salito al secondo piano dove ci sono altri negozi. Tutt’intorno, una balaustra delimita il perimetro della struttura. Appoggiato, guardo giù le bancarelle screziate dalla luce obliqua che entra dal grande tetto in vetro.

Per approfondire:
Wikipedia

I commenti all'articolo "Mercato di Cardiff, il Central Market"

Scrivi il tuo commento tramite

Loading Facebook Comments ...
Loading Disqus Comments ...